Un mal di schiena molto sgradito

Quando il pancione comincia a pesare, la postura assunta dalla futura mamma può causare un fastidioso mal di schiena.

un-mal-di-schiena-mo

Tra i disturbi che possono insorgere durante la gravidanza, influire sulla qualità e la durata del sonno e sul benessere generale della futura mamma vi è il “mal di schiena” o lombalgia della gestante: è un evento particolarmente frequente tra il 5° e il 7° mese, che interessa oltre il 50% delle mamme in attesa e il 25% di donne per un periodo di tempo variabile anche dopo il parto.

 

La causa principale di questi dolori è dovuta all’incremento di peso localizzato a livello dell’addome che causa uno spostamento in avanti del baricentro del corpo e una conseguente risposta posturale di bilanciamento all’indietro a livello della testa, delle spalle, della colonna e delle ginocchia.

Questi aggiustamenti posturali aumentano il carico della fascia lombare e della colonna vertebrale e possono provocare lombalgia. Per dare sollievo alla pesantezza dell’addome si può utilizzare biancheria specifica che sostenga i volumi e dia supporto alla schiena mentre cuscini studiati per la gravidanza possono alleviare il fastidio durante il sonno consentendo un migliore riposo.

Sullo stesso argomento