Giocare per crescere

Il gioco è un'attività fondamentale che permette al bambino di conoscere la realtà e se stesso e di acquisire abilità sempre nuove.

17-1394558435194

Il gioco non è un semplice passatempo, è «il lavoro del bambino»», un lavoro piacevole e gratificante che lo coinvolge profondamente, impegna le sue energie e risorse, favorisce l’acquisizione e il consolidamento di molte abilità nuove.

Inoltre, è la prima e principale occasione per costruire la sua personalità, esplorando il rapporto con se stesso, con la propria emotività e con il contesto sociale che lo circonda.

 

Il gioco comincia fin dalla nascita, quando il mondo del bambino è centrato sull’esplorazione del proprio corpo e sulla scoperta del sé e dell’altro; progressivamente si amplia grazie alla interazione con l’ambiente e alla presenza di oggetti che il piccolo esplora e manipola, imparando così a giocare.

Per questo i giocattoli hanno un ruolo importante e sono un fondamentale strumento di crescita. Devono quindi essere scelti con cura ed essere sempre adeguati alle tappe dello sviluppo psicofisico, cognitivo e motorio del piccolo.

Potresti essere interessato a

Sullo stesso argomento